TRASLOCHI INTERNAZIONALI

Traslocare In Europa, un TRASLOCO INTERNAZIONALE è una cosa MOLTO SERIA, un errore può costarvi caro. Scopriamo come farlo e quali dettagli occorre tenere in considerazione… 

In generale con il termine “traslochi internazionali” si intendono tutti i trasferimenti all’estero o interni all’Unione Europea. Un cambiamento così radicale deve necessariamente essere programmato tempestivamente, non lasciando nulla al caso e valutando ogni step molto attentamente. Per questo motivo è importante affidarsi ad un’azienda di traslochi internazionali in grado di sostenervi e affiancarvi durante tutte le fasi del trasloco. Fondamentale perciò scegliere un’azienda che svolga traslochi internazionali nel Paese che avete scelto (alcune aziende non coprono tutte le tratte europee per scelte commerciali) e confrontare e valutare diversi preventivi analizzando una serie di parametri (link articolo “come valutare il giusto preventivo”). Considerate le referenze in possesso dell’azienda, sia le certificazioni di qualità in suo possesso che attestino la corretta gestione dei servizi, sia i feedback e testimonianze dei traslochi di coloro che hanno già affrontato uno spostamento internazionale con la medesima società. Solo dopo aver fatto le dovute considerazioni potrete appurare la professionalità dell’azienda, che di conseguenza saprà darvi il giusto supporto durante tutte le fasi del trasloco, tenendovi informati e assistendovi in caso di problemi, limitando i danni della vostra merce a zero. Non considerate quindi solo il prezzo, ma cercate di stabilire il giusto rapporto tra qualità del servizio e costi, tenendo a mente che un trasloco internazionale è un’operazione molto delicata in cui nulla deve essere improvvisato. Per quanto concerne i costi vi rimandiamo all’articolo “quanto costa un trasloco”. In questa sede, trattando nello specifico di traslochi internazionali, è importante sottolineare il fatto che il parametro principale che ne determina il prezzo è rappresentato dalla quantità di merce da trasportare e dalla distanza tra il Paese di origine e quello di destino.

Ad oggi non vi è ancora una normativa unica europea che regolamenta il settore dei traslochi internazionali, quindi se il principio di libera circolazione per le persone è valido per i Paesi membri della Comunità Europea, per lo scambio di merci ogni Stato della Comunità avrà una diversa legislazione. Ecco perché è importante pianificare con largo anticipo un trasloco internazionale. Documenti, permessi o autorizzazioni varie, richiesti a voi dall’impresa a cui affiderete il vostro trasloco, hanno dei tempi burocratici per il rilascio che non dipendono dall’azienda e non devono essere sottovalutati. Il consiglio è quello di prendere tutte le informazioni burocratiche relative alle normative vigenti nel Paese di arrivo, per non incorrere in brutte sorprese.

UNO SGUARDO AL FUTURO il settore dei traslochi internazionali è cambiato molto negli ultimi anni. Ora più che mai il mercato mutua ad una velocità impressionante e di conseguenza cambiano le esigenze, che hanno dato una notevole spinta e un enorme incremento della mobilità. Oggi le metodologie con le quali si effettuano i traslochi sono molto diverse rispetto al recente passato, soprattutto da un punto di vista tecnologico. L’aspetto comunicativo prima di tutto: dove prima era predominante il contatto umano e telefonico, adesso i contatti, i preventivi e l’assistenza al cliente avvengono in maniera molto più veloce, soprattutto via e-mail. Stesso discorso vale per l’operatività e la capacità di esecuzione, con notevoli miglioramenti dei mezzi, delle attrezzature e dei materiali d’imballaggio. Anche il trasloco in sé è cambiato. Prima infatti i volumi dei traslochi erano maggiori, perché il trasferimento comprendeva gran parte della mobilia. Con ikea e altri grandi mobilifici si è assistito ad una inversione di tendenza. Oggi si tende a portare con sé lo stretto necessario e ad acquistare sul posto l’arredamento, oppure si prendono case già ammobiliate. Questi cambiamenti hanno portato ad una notevole dispersione nel settore, aumentando fortemente la concorrenza, con l’inserimento di aziende che operano con bassa professionalità a prezzi stracciati che mettono in difficoltà aziende che operano da anni nel settore in maniera seria e professionale. Per tale ragione la formula vincente di un’azienda specializzata in traslochi internazionali deve essere la piena e completa soddisfazione del cliente, che deve essere posta al centro delle politiche aziendali e dei servizi offerti, per potersi differenziare dalla massa.

CONTATTACI PER UN PREVENTIVO GRATUITO

6 + 4 =

Call Now ButtonCHIAMA ORA - Scegli i Migliori
error: CONTENUTO PROTETTO, VIETATA LA COPIA !!